A 3 anni, folgorata da Gigliola Cinquetti che a Sanremo cantava “Non ho l’età”, ha iniziato a scimmiottare i grandi della musica leggera non disdegnando però i “grandi” dello Zecchino d’Oro. Fatta la classica esperienza adolescenziale nel coro della parrocchia, vanta con orgoglio decenni di attività canora tra le sicure pareti domestiche durante i quali si è specializzata in karaoke estremo fino ad approdare, in età decisamente matura, alla sue prime lezioni di canto. Dopo aver frequentato un seminario di gospel con il reverendo Lee Brown ha finalmente visto la luce ed è così entrata a far parte del Vocal Journey Gospel Choir, diretto da Claudio Fabro, fino all’estate 2009. Si considera uno dei membri co-fondatori del Coro Altavoce dato che ne fa parte sin dal primo giorno, quando il maestro Federico Capranica e la vocal coach Elsa Baldini, in una fredda sera del febbraio 2010, riunirono i primi 8 individui che avevano abboccato all’amo e diedero vita a quella che poi sarebbe diventata la sua seconda famiglia.

TRACKLIST